B. Taylor: la volatilità protagonista dei mercati

Scritto il alle 10:12 da cmcmarkets

Market Commentary a cura di Ben Taylor, Sales Trader di CMC Markets.

Anche oggi e fintantochè non vedranno la luce soluzioni concrete al fine di mettere ordine nel caos del debito pubblico europeo saremo costretti a fare i conti con un mercato volatile, soprattutto per il fatto che appare chiaro come i leader europei abbiano già messo le mani avanti commentando l’eccessivo ottimismo del mercato nel credere a tutti i costi che una piena risoluzione possa emergere dal summit del weekend. Sgombrato il campo da questa ipotesi, le posizioni dei trader rimangono piuttosto contrastanti nel tentativo di prevedere in anticipo quelli che potrebbero essere i dettagli del piano per il salvataggio della Grecia: dalla percentuale della perdita di valore nominale applicata (haircut), ai particolari sulle ricapitalizzazioni bancarie, alla leva di cui verrà dotato il fondo Salvastati. Negli Stati Uniti le implicazioni successive alla lettura del dato sull’inflazione annua al 2% portano a ritenere che non sussistano le condizioni per giustificare un’ulteriore politica di allentamento quantitativo, il che rappresenta  – insieme alle rivelazioni  provenienti dal Beige Book di un’economi a stelle strisce ancora debole – una notizia in grado di smorzare ogni velleità in acquisto.

FOREX MORNING COMMENTS

London – 20th October 2011
(Comments below have been provided by CMC Markets Sales Trader Ben Taylor)

Today a lack of unity in Europe and question marks over the details of the European rescue plans are plaguing markets ahead of the EU summit which starts this weekend. The opinions of traders remained mixed as they try to pre-empt the EU rescue plans details. The difference of opinion is concentrated on the percentage haircut of Greek debt, the ability to recapitalise European banks and the leverage percentage for the EFSF.

Until some concrete solutions are posed for these problems we will continue to see a very volatile market. It seems, however, that EU leaders have provided a clear message that the market are over optimistic to think that a full resolution can be reached this weekend.
US CPI figures out last night have implied a 3.9% annual inflation read and have pushed US core inflation to 2% which is the top of its accepted range.

These reads overnight imply no current justification for another quantitative easing program and have added weight to today’s selling. The Federal Reserve’s Beige Book revelations overnight have also played through our markets today. The twelve district US report suggested that business conditions in the US remain weak and therefore unemployment should stay high for an extended period.

 

Commento Forex 20102011

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 7.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
B. Taylor: la volatilità protagonista dei mercati, 7.0 out of 10 based on 1 rating
Tags: , , ,   |
13 commenti Commenta

Articoli Recenti dal Network
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono sempli
Il Ftse Mib parte poco mosso ma per evitare di scivolare come ieri nella seconda parte della seduta prova a consolidare in zona 23.000. In ogni caso
Una buona notizia e una cattiva tanto per incominciare, poi un'altra che possiamo catalogare sia positiva che negativa.. La notizia cattiva è
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
Orari: dalle 9:00 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 16:30. Dopo le 16:30 fino a quando ci sono domande. Location: da definire a second
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono sempli
Apertura poco mossa per il Ftse Mib intorno a 23.170 punti, a ridosso della resistenza a 23.200. Il superamento di questo livello è ora condizione ne
La circolare dell’Inps n. 52 del 4.4. 2018 ,ha il merito di riportarci nell’amara situazione sugli attuali limiti di età per poter andare in pens