Archivi del mese: ottobre 2012

Scritto il alle 11:18 da cmcmarkets

La chiusura forzata di Wall Street di oggi e, forse, anche domani, facendo venire meno alcuni dei driver principali di orientamento dei mercati, lascia presagire una o due sedute di bassi volumi in un’ Europa che torna ad essere dominata … Continua a leggere

Scritto il alle 11:27 da cmcmarkets

Con Wall Street chiusa per il temuto arrivo dell’uragano Sandy, ci si aspetta una seduta interlocutoria in cui l’Europa fungerà da catalizzatore unico di notizie, dopo che i numeri sul Pil Usa pubblicati venerdì hanno di fatto fermato l’emorragia di … Continua a leggere

Scritto il alle 10:22 da cmcmarkets

I risultati delle trimestrali americane continuano a scoraggiare la fiducia degli investitori causando un fondato timore che – qualora giungessero indicatori economici positivi –  la “dispensa” possa apparire ormai vuota e una generale riconsiderazione dei livelli degli indici azionari (dove … Continua a leggere

Scritto il alle 10:22 da cmcmarkets

Investitori alla ricerca di spiragli di ottimismo (in attesa del dato Ifo sulla fiducia degli imprenditori tedeschi e su quello dei prezzi alla produzione in Europa) in grado di far proseguire il rally delle borse oggi, dopo il rapido sell-off … Continua a leggere

Scritto il alle 10:18 da cmcmarkets

Per quanto il downgrading a opera di Moody’s sulle cinque regioni spagnole non aggiunga nulla di nuovo al quadro, certamente contribuirà ad aumentare le pressioni di finanziamento sul governo, specialmente qualora i rendimenti delle obbligazioni dovessero risalire e Rajoy continuasse … Continua a leggere

Scritto il alle 10:21 da cmcmarkets

Inizio di settimana con i mercati azionari sempre più vulnerabili verso una correzione a seguito delle settimane di rally registrate finora: ad offrire il fianco alle vendite si prestano sia gli annunci deludenti delle trimestrali Usa di venerdì che la … Continua a leggere

Scritto il alle 10:23 da cmcmarkets

Per quanto il bilancio della settimana possa considerarsi positivo grazie ad un ritorno della fiducia verso gli asset più ciclici, pur tuttavia gli investitori potrebbero togliere il piede dall’acceleratore guardando al summit europeo che si apre oggi e che potrebbe … Continua a leggere

Scritto il alle 10:14 da cmcmarkets

Il sentiment di mercato sembra ormai aver svoltato l’angolo verso un’iniezione di fiducia: il mancato downgrading di Moody’s sul debito spagnolo, il miglioramento del mercato immobiliare Usa e i dati positivi sul Pil cinese sono tutti elementi che contribuiscono a … Continua a leggere

Scritto il alle 10:17 da cmcmarkets

Mentre torna a crescere la propensione al rischio dettata da sviluppi positivi sia sul fronte delle trimestrali americane che su quello di un ormai prossima definizione dell’emergenza finanziaria spagnola (Madrid potrebbe chiedere l’intervento del fondo ESM), gli investitori lasciano i … Continua a leggere

Scritto il alle 10:19 da cmcmarkets

Ritorna la volatilità sui mercati in questo inizio settimana che ha già visto l’Asia non entusiasmarsi eccessivamente per il dato migliore delle attese della bilancia commerciale cinese. La spiegazione sta nel fatto che gli investitori continuano a puntare molto su … Continua a leggere

Articoli Recenti dal Network
Non ci sono particolari novità, anche se lo SP500 ha dato qualche segnale di debolezza. La situazione sembra continuare sulle solite coordinate ria
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2017 Setup Mensile:
Oggi aggiorno la situazione ciclica dell’indice americano S&P 500. I canali di lungo periodo stanno per dare un segnale d’inversione, le ba
Oggi vorrei fare una riflessione su un concetto che ho letto ieri, scritto da un trader in Italia considerato “Illustre” di cui ovviamente non far
Aggiornando l’analisi di lungo periodo dell’indice Hang Seng attraverso il battleplan Ventennale, è possibile vedere come i prezzi si stanno avvi
Come già detto ieri lasciamo da parte la fantasia e concentriamoci su quello che farà la giuria del concorso di bellezza nei prossimi mesi, la F
FTSE Mib: Il listino italiano testa in apertura la resistenza a 22.261 punti. Ieri infatti, dopo 9 sedute chiuse in rosso a partire dal massimo rag
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2017 Setup Mensile: