T. Waterer: I dati cinesi non scaldano i mercati

Scritto il alle 10:19 da cmcmarkets

Ritorna la volatilità sui mercati in questo inizio settimana che ha già visto l’Asia non entusiasmarsi eccessivamente per il dato migliore delle attese della bilancia commerciale cinese. La spiegazione sta nel fatto che gli investitori continuano a puntare molto su nuove misure di stimolo provenienti dalla politica monetaria delle banche centrali e in questo senso il raddoppiamento delle esportazioni cinesi anno su anno non aiuta chi auspica un ulteriore intervento da parte della Pboc.
Con così tante questioni aperte in Europa e la Spagna che non si decide a chiedere gli aiuti non è da escludere che i trader aspetteranno qualche ulteriore segnale prima di gettarsi nuovamente a capofitto negli asset più rischiosi. Anche il calo delle materie prime come oro e petrolio non sembra supportare i movimenti delle divise a maggiore rendimento come il Dollaro Australiano.

 
 

Chinese Data Fails To Energise Markets

 

By Tim Waterer (Senior Trader, CMC Markets)

 

Financial markets across Asia today failed to be energised by the Chinese Trade Balance data despite there being some positive signs. Prior to the weekend release, had you said that Chinese Exports would be near double the amount forecast (year on year), traders would have gladly taken this result. However, once again the market’s over-reliance on stimulus is on display, with the good Chinese data result doused by lowered expectations of further PBoC easing measures, which explains the largely unmoved market response.

The Australian Dollar (AUD) started out the day on the front foot courtesy of the weekend Chinese data however the foray above 1.0250 was short lived with traders again turning cautious ahead of further US Corporate Earnings due. A decline in commodity prices such as gold and oil appear to have blunted the AUD’s performance to start the week. It appeared today that traders were not exactly falling over themselves to jump into higher yielding assets with still so many question marks over Spain which is muddying the outlook over coming months for Europe.

The Australian sharemarket traded in rudderless fashion to start the week, with investors showing surprising indifference to the Chinese data. Commodity price weakness weighed on the key mining stocks which contributed to an overall lethargic performance of the local index. On Tuesday, the release of RBA Monetary Policy Minutes will be closely scrutinised with a view to potentially more interest rate action on the first Tuesday of November.

From a technical perspective, last week’s high in the S&P/ASX 200 index at 4512 now looks quite significant. A break above this level would signify improving market confidence on the earnings outlook and creates the possibility of a further rally towards resistance at around 4620/4650. Looking at the alternative, a break below support at 4421 would signify pessimism on the growth outlook with potential for a deeper correction to support levels between 4250 and 4300.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: , , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
Malgrado i venti di guerra, i mercati tengono bene le quotazioni, anzi, rimbalzano un po' anche se siamo ancora lontani dalle valutazioni di inizio
Dopo un anno di lavoro ci si può sentire già pronti per nuove sfide, facendo scattare il desiderio di un avanzamento professionale. Ma il dubbio
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha dato un segnale importante chiudendo e superando al rialzo il gap down lasciato aperto il 5 febbraio. Importante u
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono se
Il mercato del lavoro è sempre più affollato da lavoratori  con contratti a termine. I giovani, di cui si compone la maggioranza di questi, far
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo