Cerca nel Blog

Archivi del mese: novembre 2012

Scritto il alle 11:24 da cmcmarkets

Nonostante rimangano sulla strada numerosi ostacoli prima che gli investitori possano tornare sul mercato con una certa dose di fiducia, gli indici restano in corsa per il sesto rialzo mensile consecutivo. Si è infatti deciso di guardare il bicchiere mezzo … Continua a leggere

Scritto il alle 11:21 da cmcmarkets

Concluso il tira e molla sulla Grecia, siamo pronti a buttarci a capofitto nella nuova saga targata “Fiscal Cliff” con i mercati che potrebbero  mettere a segno un nuovo rimbalzo alle prime dichiarazioni di apertura provenienti da ambo le parti. … Continua a leggere

Scritto il alle 11:16 da cmcmarkets

Il sollievo del mercato successivo all’accordo sulla Grecia è durato lo spazio di cinque minuti prima che l’attenzione degli investitori ritornasse alla questione tuttora irrisolta del Fiscal Cliff. La mancanza di sviluppi su questo fronte ha calmierato l’entusiasmo degli scorsi … Continua a leggere

Scritto il alle 12:32 da cmcmarkets

Il raggiunto accordo sulla Grecia rafforza l’intonazione positiva dei mercati per quanto alcuni punti rimangano ancora da verificare e come tale resti la possibilità di ulteriori future discussioni a riguardo. Tutto da dimostrarsi infatti che questa risoluzione abbia maggior successo … Continua a leggere

Scritto il alle 11:26 da cmcmarkets

Nonostante la chiusura positiva della scorsa settimana, dovuta al fatto che il mercato stia anticipando una conclusione positiva sia per quanto riguarda il Fiscal Cliff che per il pacchetto di nuovi aiuti alla Grecia, la sensazione è che i trader … Continua a leggere

Scritto il alle 11:20 da cmcmarkets

La settimana borsistica potrebbe chiudersi positivamente sulla base di nuovi stimoli d’acquisto degli investitori che sembrerebbero avere voglia di mantenere il più a lungo possibile l’intonazione positiva e di archiviare presto la seduta. Nonostante i volumi sottili dovuti alla chiusura … Continua a leggere

Scritto il alle 11:20 da cmcmarkets

Il fatto che oggi l’America festeggi il giorno del Ringraziamento lascia immaginare che la maggior parte dei movimenti di mercato si vedrà nella prima parte della seduta e ci sono fondate ragioni per credere che gli investitori siano pronti a … Continua a leggere

Scritto il alle 11:21 da cmcmarkets

Nuova frustrazione dei mercati a seguito della mancata risoluzione di alcune questioni chiave che minacciano la ripresa quali la bega del Fiscal cliff e la dilazione della questione greca. Mentre negli Usa la situazione potrebbe essere avviata sulla strada di … Continua a leggere

Scritto il alle 11:20 da cmcmarkets

Dopo la perdita della tripla A anche da parte dei Moody’s la Francia potrebbe presto subire anche il downgrading da parte di Fitch, che ha già il Paese in outlook negativo. Nonostante non possa cambiare niente in termini di prospettive … Continua a leggere

Scritto il alle 11:26 da cmcmarkets

I toni più concilianti rispetto alla possibilità di arrivare ad un accordo sul tema del Fiscal Cliff sembrerebbero giocare a favore di un ritorno della fiducia, per quanto alcuni elementi contribuiscano a controbilanciare il quadro: domani l’Eurogruppo dovrà decidere come … Continua a leggere

Articoli Recenti dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2017 Setup Mensile:
Dax 30 maggio 23, 2017 Nel grafico è mostrato il dax su scansione giornaliera. Dal dicembre 2016 la direzionalità rialzista è ingabbiat
Il crowdfunding prende sempre più piede in Italia con un incremento di piattaforme, utilizzatori e di giro d’affari. Nate nel Regno Unito e USA nel
Dopo lo stacco dei dividendi che ha interessato diversi componente del paniere FTSE Mib, l'indice di riferimento di Piazza Affari quest'oggi prova a r
Nelle settimane passate ho messo in evidenza, soprattutto utilizzando alcuni indicatori particolari come il CESI, quanto l’economia USA stesse d
Sempre a proposito del dollaro, la cui debolezza ha tenuto banco nell'ultima settimana anche a causa del rischio di impeachment del Presidente Trump,
Come di consueto analizziamo la situazione ciclica sul Future Dax. Ad oggi il target di arrivo non è cambiato e resta stabile in area 13.000/13.500
Direi che i presupposti per una nuova Europa Unita ci sono tutti, anche perché le dichiarazioni sembrano proprio indirizzate ad un progetto comun