Euro-dollaro: Federal Reserve potrebbe favorire il rialzo

Scritto il alle 11:52 da cmcmarkets

Nella settimana della Federal Reserve e Bce, nonché dei non-farm payrolls l’euro-dollaro potrebbe muoversi verso l’alto, in particolare se il “tapering” verrà percepito come più lontano dai mercati.

Settimana importante quella iniziata oggi. La riunione della Federal Reserve, che inizia domani per concludersi mercoledì, dovrebbe rendere edotti i mercati circa la tempistica della riduzione del programma di Quantitative easing nonché delle modalità secondo cui dovrebbe concretizzarsi.

Un articolo del Wall Street Journal ha regalato un’anticipazione importante e cioè che i tassi rimarranno fermi per molto tempo e cioè fino a quando il tasso di disoccupazione non si attesterà al di sotto del 6.5 %. Questa notizia ha dato il là alla salita dell’euro nei confronti del dollaro nella settimana appena passata e, se confermata dalla Fed, potrebbe fornire lo spunto per ulteriori salite con un primo target di medio periodo a 1,3415.

Nell’immediato, la rottura di 1,33 può innescare una spinta rialzista con target 1,335 prima e 1,3390 in un secondo momento. Pericolosa una discesa sotto 1,3150 che può dar luogo a correzione verso 1,3050

Mauro Masoni, Cmc Markets

Il

 

 

 

 

Forex è il mercato più trattato e  il più liquido al mondo. Facendo trading con i CFD sul Forex  i trader possono negoziare qualsiasi volume con spread e margini altamente competitivi. Inoltre, il mercato Forex è meno esposto al rischio di slippage.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -1 (from 1 vote)
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Ftse Mib: prove di allungo per l'indice italiano che oggi tenta la rottura al rialzo dei 23.130 punti, ultimo livello importante di resistenza della f
La schizofrenia delle "machinette", il loro costante e continuo lavoro di giorno e di notte, testimonia, la paura e il panico che stanno per avvol
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
Ormai è chiaro. Stiamo vivendo una fase di transizione che non porterà a breve ad un vero bear market, ma che sarà propedeutica ad una correzione
Ci siamo lasciati con l'indice Biotech posizionato discretamente e a distanza di due settimane lo troviamo sui minimi del periodo. Come sempre mentr
Dopo che la trasmissione Le Iene ha dedicato un servizio a coloro che si occupano di validare i pagamenti della criptovaluta Bitcoin, attorno all'
Il Ftse Mib muove i primi passi nella nuova settimana superando quota 23.000. Forte della presenza dell'importante supporto a 22.800 l'indice di Piazz
Guest post: Trading Room #279. Dopo una serie di alti e bassi confermiamo una tendenza assolutamente laterale del FTSEMIB. Tra le analisi, occhio al