Petrolio e oro spinti al rialzo dallo scenario in Medio Oriente

Scritto il alle 16:28 da cmcmarkets

I prezzi del petrolio continuano a crescere a causa dello scenario di forte incertezza in Medio oriente. Con l’intervento militare occidentale in Siria che appare sempre più probabile dopo la risoluzione presentata all’Onu dal Regno Unito, i timori che un conflitto possa allargarsi anche ad altri Paesi dell’area e interrompere le forniture di oro nero hanno spinto le quotazioni del Brent con consegna a ottobre a 114,35 dollari con un rialzo di giornata del 3,3%. Alcuni analisti indicano anche la possibilità che il Brent possa brvemente toccare i 150 dollari se ci dovessero essere segnali su un’estensione dei disordini siriani ad altri Paesi. Anche il Wti ha messo a segno un rialzo del 3 per cento toccando i massimi da due anni.

Anche sul fronte del bene rifugio per eccellenza, l’oro, si è registrato un aumento delle quotazioni. Il prezzo spot dell’oncia ha superato i 1.424 dollari, seguito dall’argento il cui rialzo ha superato il 2% a 25 dollari.

Nick Dale-Lace, Senior sales trader CMC Markets Uk

Il Forex è il mercato più trattato e  il più liquido al mondo. Facendo trading con i CFD sul Forex  i trader possono negoziare qualsiasi volume con spread e margini altamente competitivi. Inoltre, il mercato Forex è meno esposto al rischio di slippage.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Petrolio e oro spinti al rialzo dallo scenario in Medio Oriente, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
Malgrado i venti di guerra, i mercati tengono bene le quotazioni, anzi, rimbalzano un po' anche se siamo ancora lontani dalle valutazioni di inizio
Dopo un anno di lavoro ci si può sentire già pronti per nuove sfide, facendo scattare il desiderio di un avanzamento professionale. Ma il dubbio
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha dato un segnale importante chiudendo e superando al rialzo il gap down lasciato aperto il 5 febbraio. Importante u
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono se
Il mercato del lavoro è sempre più affollato da lavoratori  con contratti a termine. I giovani, di cui si compone la maggioranza di questi, far
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo