Mercati azionari: Fed, oggi il fischio d’inizio per il tapering?

Scritto il alle 08:54 da cmcmarkets

Federal ReserveIl giorno che aspettavamo è finalmente arrivato: con ogni probabilità il comitato della Fed oggi darà risposta alla domanda delle domande, presente nella testa degli investitori sin dall’ultima riunione della Banca centrale americana a luglio.

Pur tuttavia, non sono pochi gli elementi che contribuiscono a complicare la soluzione di questo rebus: se si guarda puramente ai dati macroeconomici, il tapering non sembrerebbe affatto garantito, specialmente alla luce delle ultime indicazioni sul mercato del lavoro dello scorso mese. Per quanto riguarda l’entità dell’intervento, le stime variano all’interno di un range compreso tra 10 e 15 miliardi di acquisti di Treasury in meno al mese fino ad un minimo di 5 miliardi (anche se dubito che sia quest’ultima la dimensione che preoccupa il mercato). Ed infatti, tra i dubbi da sciogliere, oltre a quello principale del “se” dare luogo al tapering, si annoverano quelli relativi al “quando” e al “come” e non si rischia di sbagliare di tanto se si afferma che all’interno del Comitato di politica monetaria della Fed le posizioni dei singoli membri potrebbero essere ancora ben lungi da un accordo all’unisono, un fattore certamente percepito come negativo dal mercato.

Anche le nuove discussioni sul debt ceiling che inizieranno in ottobre (e che aumenteranno la volatilità degli scambi) non vanno nella direzione di un avvio immediato del tapering: la Fed potrebbe infatti ritenere che i mercati debbano prima oltrepassare questo scoglio prima di imbattersi in un restringimento di liquidità e pertanto nella conferenza stampa di oggi che seguirà la fine dei lavori del comitato Bernanke potrebbe delineare una tabella di marcia dell’operazione di tapering, oltre ad una revisione delle previsioni economiche e alla conferma del mantenimento di tassi bassi fino al 2016.

Michael Hewson, Senior market analyst CMC Markets UK

Il Forex è il mercato più trattato e il più liquido al mondo. Facendo trading con i CFD sul Forex i trader possono negoziare qualsiasi volume con spread e margini altamente competitivi. Inoltre, il mercato Forex è meno esposto al rischio di slippage.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
Malgrado i venti di guerra, i mercati tengono bene le quotazioni, anzi, rimbalzano un po' anche se siamo ancora lontani dalle valutazioni di inizio
Dopo un anno di lavoro ci si può sentire già pronti per nuove sfide, facendo scattare il desiderio di un avanzamento professionale. Ma il dubbio
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha dato un segnale importante chiudendo e superando al rialzo il gap down lasciato aperto il 5 febbraio. Importante u
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono se
Il mercato del lavoro è sempre più affollato da lavoratori  con contratti a termine. I giovani, di cui si compone la maggioranza di questi, far
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo