Mercati azionari: l’Europa guarda alle elezioni tedesche

Scritto il alle 09:23 da cmcmarkets

Dopo aver digerito la sorpresa della Federal Reserve ieri, i mercati europei si sono svegliati intorpiditi oggi. L’attenzione si sposta sulla Germania dove, nel fine settimana si terranno le elezioni politiche. Il cancelliere tedesco Angela Merkel dovrebbe trovare la riconferma ma senza avere al suo fianco i vecchi alleati liberali. Analisti e sondaggi confermano l’elevata probabilità che dalle urne esca una riedizione della Grosse Koalition.

Oggi potrebbe proprio essere uno di quei venerdì nei quali gli investitori tolgono le loro fiches dal piatto al termine di una settimana densa di avvenimenti. Potremmo infatti assistere ad alcune prese di profitto da parte dei cosiddetti “short-term sellers”, delusi dal fatto che l’ampio movimento al rialzo di ieri si sia già esaurito, tanto che le attese per la seduta di oggi vanno proprio nella direzione di un atteggiamento di “wait and see”, in attesa soprattutto di quale sarà la coalizione con la quale Angela Merkel tornerà a guidare la Germania, mentre la decisione di posticipare il voto sulla decadenza di Berlusconi da parlamentare agli inizi di ottobre posticipa la crisi politica italiana di almeno altre due settimane. In tale contesto, gli investitori hanno certamente  spazio e tempo per chiedersi dove posizionare i propri portafogli nell’attesa che la Fed annunci il tapering: poichè le valutazioni sull’equity sono già elevate, altri due mesi di QE saranno sufficienti a spingere ulteriormente i prezzi al rialzo oppure è meglio farli scendere un po’? Anche i mercati emergenti – che beneficiano sicuramente dello status quo garantito dalla Fed in questo arco di tempo – possono beneficiare di questi tempi supplementari per attuare le riforme economiche necessarie e provare a recuperare parte del valore perso dalle rispettive monete.

Michael Hewson, Senior market analyst CMC Markets UK

Il Forex è il mercato più trattato e  il più liquido al mondo. Facendo trading con i CFD sul Forex  i trader possono negoziare qualsiasi volume con spread e margini altamente competitivi. Inoltre, il mercato Forex è meno esposto al rischio di slippage.

 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Stoxx Giornaliero Buongiorno, Stoxx che dà vita ad una nuova struttura ciclica di indice di grado mensile dal minimo di lunedì 26 marzo alla
DJI Giornaliero Buongiorno e ben ritrovati con il nostro appuntamento mensile sul Dow Jones. Diverse le novità cicliche che marzo ha portat
Il tantra dei gestori, negli ultimi mesi, è stato senza dubbio questo: diminuire la duration dei portafogli. C’è della logica, ci mancherebbe
Il Ftse Mib apre in lieve correzione dopo l'impulso rialzista di ieri ma resta sopra i supporti più importanti, a cominciare dalla ex resistenza in z
La cornucopia delle pensioni è approntata ma non si decide a elargire i suoi frutti. E’ un gran parlare di modifiche, riforme, soppressione di ques
Ma davvero c'era qualche ingenuo che credeva che le trattative tra gli Stati Uniti e la Cina per evitare una vera e propria guerra commerciale era
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
In questi giorni l’attenzione degli operatori è tutta concentrata sulla vicenda dei dazi doganali e del neo protezionismo indetto dal president