Archivi del mese: ottobre 2013

Scritto il alle 14:43 da cmcmarkets

Giornata altalenante sui mercati quella di oggi con Ftse Mib praticamente invariato rispetto alla chiusura di ieri. Erano attesi i dati sulla disoccupazione europea, con un focus particolare al dato italiano, e quelli sull’inflazione dell’area euro. I dati sono stati … Continua a leggere

Scritto il alle 10:56 da cmcmarkets

L’inatteso tono equilibratissimo (né minimamente accomodante né restrittivo e senza alcuna menzione di preoccupazioni di sorta per le condizioni del credito o di un irrigidimento dei tassi) utilizzato ieri dalla Fed, dopo aver preso visione degli ultimi dati poco confortanti … Continua a leggere

Scritto il alle 15:53 da cmcmarkets

E’ la seduta mensile della Fed a fungere da market mover per la giornata di oggi. I mercati sono poco mossi al momento, quasi a manifestare una stasi in attesa di qualcosa che possa determinare accelerazioni da una parte o … Continua a leggere

Scritto il alle 11:02 da cmcmarkets

In attesa della conclusione della riunione della Federal Reserve, stasera, il mercato Forex è poco variato. Il cambio euro/dollaro è tornato sotto 1,3800 ma rimane comunque sostenuto. Non è attesa alcuna modifica da parte della Banca centrale americana sui tassi … Continua a leggere

Scritto il alle 09:51 da cmcmarkets

Non sono attesi cambiamenti nella politica monetaria e di Quantitative easing a conclusione del meeting della Fed stasera. Eppure i mercati attendono di vedere se i banchieri centrali terranno conto degli effetti del prolungato shutdown e dei dati macroeconomici traballanti … Continua a leggere

Scritto il alle 10:29 da cmcmarkets

Le Borse europee hanno aperto in territorio positivo le contrattazioni stamane. Spicca in particolare il rialzo del Ftse Mib che però era stato fortemente penalizzato ieri insieme con l’Ibex spagnolo. I mercati sembrerebbero alla ricerca di buone ragioni che possano … Continua a leggere

Scritto il alle 09:59 da cmcmarkets

C’e’ attesa per la riunione del Fomc, il braccio operativo di politica monetaria della Fed, che inizia oggi e terminera’ domani con la conferenza stampa in cui il dimissionario presidente Ben Bernanke offrira’ le determinazioni per il mese di novembre. … Continua a leggere

Scritto il alle 17:31 da cmcmarkets

Non sono buone le notizie circa la fiducia delle imprese italiane L’indice calcolato dall’Istat si è attestato a 79,3 da 82,8 di settembre. Scende dunque dopo tre rialzi consecutivi. L’andamento rispecchia il peggioramento della fiducia delle imprese del commercio al … Continua a leggere

Scritto il alle 10:56 da cmcmarkets

Euro/dollaro Un nuovo massimo a due anni è stato raggiunto dall’euro/dollaro venerdì, a 1,3830. La valuta unica prosegue in direzione della trendline di resistenza a 1,3980 discendente dai massimi a 1,6040 risalenti al 2008, ostacolo chiave per un successivo movimento … Continua a leggere

Scritto il alle 10:16 da cmcmarkets

Mercati azionari europei contrastati in avvio di settimana. Rimane un tono di sottofondo positivo in quello che potrebbe essere il mese con la migliore performance degli ultimi anni. Tempeste in corso non ce ne sono al momento, tranne quella che … Continua a leggere

Articoli Recenti dal Network
Lo scorso autunno, noi di Icebergfinanza abbiamo puntualmente iniziato a prendere visione di una delle possibili esplosioni della prossima crisi immob
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2017 Setup Mensile:
Per un presidente che si sta godendo le vacanze su un campo da golf non c'è male, tra Corea e Cina, con il fastidioso intermedio della "supremazi
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2017 Setup Mensile:
PREVISIONE In seguito alle ipotesi fatte nell'articolo precedente, posso ora chiarire alcuni punti sulla fine dei cicli Weekly e sul Mensile
Ferragosto è alle porte e si va verso il tutto esaurito in molte destinazioni italiane e che chiude la prima estate di vera ripresa del turismo ital
Venti di guerra, tensioni internazionali, geopolitica che torna protagonista. Ma in realtà questa correzione sembra quasi spinta e sponsorizzata da
Quando abbiamo parlato in passato di criptovalute e soprattutto di Bitcoin,  abbiamo detto che non ci aspettavamo crolli verticali ed irrecuperab