I mercati azionari scommettono sullo sblocco dello stallo politico in Italia e Usa

Scritto il alle 09:20 da cmcmarkets

I politici al centro dell’attenzione in Italia e negli Stati Uniti dove lo scontro tra opposte fazioni rischia di scaricarsi, se durerà troppo a lungo, su una crescita economica ancora debole, negli Usa, o da raggiungere, in Italia.

Nel momento in cui si entra nell’ultimo trimestre del 2013 e nel mese di ottobre, ci saremmo aspettati che il focus principale fossero i primi segnali di recupero in alcune delle economie europee più deboli, in attesa della valanga di dati macroeconomici che verranno resi noti nei prossimi giorni. Nonostante i ben noti problemi di Italia e Spagna ci sono stati alcuni timidi segnali, anche se ne rimane incerta la sostenibilità.

Invece ci troviamo a combattere contro la politica del rischio calcolato e con una serie di sciocchezze da parte dei politici in Italia e negli Stati Uniti. Alle 5 di stamane il governo americano inizia la chiusura di alcune delle sue attività per la prima volta in diciassette anni, con Democratici e Repubblicani bloccati in una situazione di stallo sulle ultime proposte di bilancio. Ora che siamo arrivati a questo punto c’è da sperare che prevalga un minimo di saggezza e che venga approvato almeno un budget temporaneo  per impedire che la serrata duri troppo a lungo.

Per quanto riguarda la politica italiana, da Roma arrivano segnali misti in vista del voto di fiducia di mercoledì. Il calo dei rendimenti registrato ieri pomeriggio sui titoli di Stato italiani è giustificato  dalla speranza che Letta possa contare sui transfughi del Pdl per puntellare l’Esecutivo.

In attesa che menti più illuminate prevalgano e possano scongiurare sia un pericoloso e inedito default del Tesoro americano da una parte che un vuoto politico in Italia dall’altra, attendiamo di verificare se vi siano stati ulteriori progressi almeno nel settore manifatturiero, poichè l’Italia gode ancora del triste primato di una disoccupazione giovanile al 40% .

Michael Hewson, Senior market analyst CMC Markets UK

Il Forex è il mercato più trattato e  il più liquido al mondo. Facendo trading con i CFD sul Forex  i trader possono negoziare qualsiasi volume con spread e margini altamente competitivi. Inoltre, il mercato Forex è meno esposto al rischio di slippage.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
Orari: dalle 9:00 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 16:30. Dopo le 16:30 fino a quando ci sono domande. Location: da definire a second
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono sempli
Apertura poco mossa per il Ftse Mib intorno a 23.170 punti, a ridosso della resistenza a 23.200. Il superamento di questo livello è ora condizione ne
La circolare dell’Inps n. 52 del 4.4. 2018 ,ha il merito di riportarci nell’amara situazione sugli attuali limiti di età per poter andare in pens
Aveva proprio ragione il nostro buon Aristotele, apatia e tolleranza sono le ultime virtù di una società morente. In un mondo normale, uno co
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
La Banca Mondiale ha emesso per il mercato italiano una nuova Obbligazione per lo Sviluppo Sostenibile in dollari americani a tasso fisso. I proventi