Debito Usa, la Cina sgrida Washington ma la lezione peggiore potrebbe arrivare dai mercati

Scritto il alle 08:54 da cmcmarkets

Ieri il vice ministro delle Finanze cinese Guangyao ha bacchettato Washington sulla gestione della questione del debito: “Mettete ordine in casa vostra perché vogliamo che gli investimenti cinesi in titoli americani siano tutelati”.  Ricordiamoci che la Cina è il maggiore sottoscrittore di titoli del Tesoro americano. Oltre che dalla Cina una dura lezione ai politici americani potrebbe arrivare dai mercati. Finora le reazioni sono state caute, quasi di routine nell’attesa che si ritorni a una situazione di normalità, ma una brusca correzione potrebbe essere imminente. Sarebbe l’inizio della reazione nucleare sui mercati pronosticata da Warren Buffet in caso di mancato accordo entro il 17 ottobre? A Washington le posizioni di repubblicani e democratici continuano a rimanere cristallizzate e distanti, mentre 800mila dipendenti attendono in congedo a casa ormai da una settimana. Forse l’unica vera possibilità di accordo è rinviare tutto all’anno prossimo, una proposta giunta dal portavoce della Casa Bianca Jay Carney: “Andrà bene l’innalzamento al tetto del debito, anche di un anno, senza drammi e senza ritardi”. Nel frattempo sui mercati primi segnali di agitazione arrivano dal Vix. L’indice che misura la volatilità del mercato azionario americano, utile per cogliere il livello di ansia presente sui mercati, è salito di quasi il 9 per cento mentre, per contro, soffre il dollaro con il dollar index ai minimi da due mesi.

Mauro Masoni, market analyst CMC Markets

Il Forex è il mercato più trattato e  il più liquido al mondo. Facendo trading con i CFD sul Forex  i trader possono negoziare qualsiasi volume con spread e margini altamente competitivi. Inoltre, il mercato Forex è meno esposto al rischio di slippage.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: , , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
Ftse Mib: l'indice italiano apre oggi in gap up affrontando la resistenza psicologica importantissima dei 24.000 punti. Da verificare già in giornata
La sensazione è che l'Europa questa volta, dopo aver puntato su Macron, si è scelta il perfetto cavallo di Troia italiano, la statua di cera che
o ripeto da quando ho iniziato a scrivere su questo blog, nel lontano 2006. A comandare in borsa alla fine sono sempre loro, gli utili aziendali. Cont
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
PREVISIONE Come vediamo dal grafico mercoledì 17 gennaio dovremmo avere fatto il massimo del Mensile (1,23234), il terzo di questo Trime
Dopo una fase tentennante, il report del CFTC accetta la forza delle riforme di Donald Trump e libera ulteriore forza a favore del trend. Analisi de
Inutile che vado a spiegarvi cosa è il Big Mac Index. Per avere ulteriori informazioni sul Big Mac Index, potete cliccare QUI e avrete un sacco