Macro Usa, settimana prossima si recupera l’arretrato del periodo di shutdown

Scritto il alle 09:23 da cmcmarkets

In attesa della pubblicazione dei dati macro Usa rimasti in arretrato a causa dello shutdown delle attività di governo (martedì quelli sul mercato del lavoro), l’S&P500 è salito a stabilire nuovi record storici ieri. Tuttavia la parte finale dell’anno potrebbe essere sottotono per gli Stati Uniti. I consumatori si manterranno prudenti in vista del rischio, per quanto remoto, che si ripeta quando accaduto nelle ultime tre settimane.

Apertura in leggero rialzo per i mercati europei stamane dopo i nuovi record storici dell’S&P500 ieri. I dati macroeconomici pubblicati in Cina, in linea con le attese, hanno sostenuto la speranza che il rallentamento visto nella prima parte dell’anno sia ormai superato e che l’economia cinese possa guadagnare velocità nella parte finale del 2013.

In particolare nel terzo trimestre il Pil del gigante asiatico è cresciuto del 7,8% rispetto al 7,5% del secondo trimestre mentre la produzione industriale si è attestata al 10,2% e le vendite al dettaglio sono diminuite leggermente al 13,3% contro un consensus al 13,5%. Proprio l’ultimo dato solleva un dubbio sul ritmo del processo di ribilanciamento dell’economia cinese sui consumi interni in maniera da avere una minore dipendenza dall’export.

Il superamento dello stallo del tetto al debito americano non sembra aver scosso più di tanto i mercati considerato che è arrivato senza alcuna pressione sull’azionario e che eventuali conseguenze negative sull’economia vengono ritenute superabili. In ogni caso la rimozione di questo fattore permette agli investitori di concentrarsi sulle trimestrali e sulle previsioni per il quarto trimestre.

Una visione che tuttavia appare ottimistica considerato che il problema non è stato risolto ma solo rimandato. Il presidente Obama ha dichiarato che la prossima volta si dovrà agire in modo diverso ma la prospettiva che si ripeta quando appena successo probabilmente manterrà i consumatori cauti nella parte finale dell’anno e nella parte iniziale del nuovo. Chi si azzarderebbe a spendere denaro con la possibilità, pur remota, di una nuova chiusura delle attività del governo e la relativa sospensione dal lavoro di un gran numero di lavoratori?

La conseguenza è che il quarto trimestre risulterà probabilmente sottotono. Remota è anche la possbilità che la Federal Reserve attivi il tapering prima della prossima scadenza per il debt ceiling.

Per quanto riguarda la prossima ottava l’azione della Federal Reserve sarà sicuramente il fulcro dell’attenzione insieme con l’uscita dei dati macro non pubblicati nel corso dello shutdown. Martedì in particolare è attesa la pubblicazione dei dati sul mercato del lavoro.

Michael Hewson, Senior market analyst CMC Markets

Il Forex è il mercato più trattato e  il più liquido al mondo. Facendo trading con i CFD sul Forex  i trader possono negoziare qualsiasi volume con spread e margini altamente competitivi. Inoltre, il mercato Forex è meno esposto al rischio di slippage.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
FTSEMIB scende a picco con le banche italiane in crisi, spread BTP Bund che buca area 200 punti. Facciamo il punto e spieghiamo COSA sta realmente a
Continua il successo delle Obbligazioni Collezione di Banca IMI. L’investment bank del Gruppo Intesa Sanpaolo oggi ha quotato, sia sull’EuroTLX
Abbiamo più volte scritto che la prossima crisi, la scintilla della prossima crisi arriverà dall'America e su questo ne siamo certi, ma sono sem
Apertura debole per Piazza Affari con il Ftse Mib che si muove sotto 22.800. Dal punto di vista tecnico la tendenza di breve periodo è chiaramente ri
Chi ci segue da tempo sa che le dinamiche del mercato immobiliare in genere, sono lente ad evidenziarsi, qua e la si intravvedono profonde crepe n
Nei suoi rapporto sulle pensioni, l’ Ocse, nella parte relativa ai fondi pensione (private pension), afferma costantemente che l'efficienza dei sist
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup