Forex, l’euro si mangia anche quota 1,38 contro dollaro mentre il tapering si allontana

Scritto il alle 14:50 da cmcmarkets

Euro ancora in forza contro il dollaro americano. La valuta unica europea ha superato quota 1,38 facendo un ulteriore passo avanti verso la quota degli 1,40. Sul biglietto verde pesano le attese su un rinvio del tapering alla prossima primavera.

A seguito dell’uscita dei dati PMI cinesi della notte scorsa che hanno confermato un trend positivo per il settimo mese consecutivo, raggiungendo quota 50,9 a ottobre rispetto al 50,2 realizzato a settembre, l’apertura mattutina in forte rialzo dei mercati è stata parzialmente contenuta dall’uscita degli stessi dati di Germania e Francia che hanno disatteso le aspettative: il dato tedesco è stato di 51,5 e 52,3 (contro le previsioni di 51,6 e 53,36), mentre quello francese è stato di 49,4 e 50,2 (le previsioni erano di 50,1 e 51,2). La giornata di oggi sta comunque rappresentando una reazione alla performance negativa di ieri causata principalmente dai commenti della Banca centrale europea sull’imminente inizio degli stress-test per le banche europee che dureranno 12 mesi.

Da segnalare, inoltre,  il persistente rialzo del cross EURUSD che ha raggiunto e oltrepassato la quota di 1,38 (non succedeva da quasi 2 anni). Tra le possibili ipotesi di questo forte rialzo, c’è anche il fatto che secondo un sondaggio realizzato da Bloomberg con 40 economisti il 17 e 18 Ottobre, la Federal Reserve ritarderà il tapering almeno fino al mese di marzo per cercare di ridurre i tassi sul debito americano e stimolare la crescita, continuando il deprezzamento del dollaro rispetto all’euro.

Euro/dollaro, grafico daily

Mauro Lelli, Market analyst CMC Markets

Il Forex è il mercato più trattato e il più liquido al mondo. Facendo trading con i CFD sul Forex i trader possono negoziare qualsiasi volume con spread e margini altamente competitivi. Inoltre, il mercato Forex è meno esposto al rischio di slippage.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Mercati colpiti duramente dallo scandalo della privacy sui social network. Ma non dimentichiamo il neo protezionismo e la guerra diplomatica contro
Oggi vorrei parlare di numeri e criptovalute, sia per fare una breve riflessione su quello che sta succedendo in queste ultime settimane, sia per
Il Fondo Monetario Internazionale bacchetta l’Italia perché la spesa pensionistica è troppo alta a scapito di quella assistenziale che viceversa
Sempre più spesso nelle strade italiane si vedono circolare auto con targhe straniere (Romania, Bulgaria e Svizzera sono le più diffuse). Turismo in
Nella nuova sezione del blog ABBONAMENTO VIEW GIORNALIERA EURO DOLLARO, descrivo in dettaglio le caratteristiche di questo nuovo servizi
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono sempli
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono sempli
Sembra incredibile ma il mercato si è magicamente svegliato ed ha capito che forse, nel mondo dei social network, c’è un problema di privacy.