La forza dell’euro spaventa le imprese europee che invocano l’intervento di Draghi

Scritto il alle 08:27 da cmcmarkets

L’euro così forte nei confronti del dollaro rende non più procrastinabile l’intervento di Mario Draghi. Da tutta Europa si sollevano le grida di dolore da parte degli imprenditori che non riescono più a essere competitivi nelle esportazioni in quanto hanno già compresso i loro margini. Soffrono maggiormente coloro che hanno gli Stati Uniti come primo cliente al di fuori dei propri confini. In passato il solo parlare da parte del Governatore della BCE aveva provocato effetti positivi: ricordiamo quando più volte ha prospettato l’immissione di liquidità attraverso prestiti alle Banche con l’istituto del Ltro, magari riveduto e corretto rispetto al passato. Adesso è arrivato il momento di un intervento radicale, seppure Draghi non ritenga che le oscillazioni del cambio rientrino nelle priorità del suo mandato: per il bene dell’Europa e per far sì che la ripresa sia effettiva non si può prescindere da una crescita delle esportazioni e ciò non è possibile senza un euro competitivo.

Euro/dollaro

siamo ai massimi degli ultimi due anni, attestati al momento sopra 1,38 e il trend è saldamente positivo con obiettivo a breve-medio termine di andare a toccare 1é40. Si è formato un supporto a 1,3650, ma quello importante affinchè si possa parlare di svolta ribassista è posizionato in zona 1,3450

Euro/dollaro, grafico daily

Mauro Masoni, Market analyst CMC Markets

Il Forex è il mercato più trattato e  il più liquido al mondo. Facendo trading con i CFD sul Forex  i trader possono negoziare qualsiasi volume con spread e margini altamente competitivi. Inoltre, il mercato Forex è meno esposto al rischio di slippage.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: , , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Nel fine settimana a mercati rigorosamente chiusi, sono partiti i missili belli, cari ed intelligenti di Donald Trump, giusto per fare quattro sol
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. yy)[Base Dati: 15 minuti] Tracy Inverso [Setti
T-1 [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 [3-5 Giorni] (h. yy)[Base Dati: 15 minuti] Tracy [Settimanale] (gg. 6)[Base Dat
Velocità T-2 / T-1 / T / T+1 [Base Dati: 15 minuti] Velocità T-2 / T-1 / T / T+1[Base Dati: 15 minuti](Proiezione a valore costante)
Stoxx Giornaliero Buonasera, arrivato il superamento di 3448 che ci segnalava l’attivarsi dello swing incondizionato, abbiamo la conferma del
DISCLAIMER – Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articol
DJI Giornaliero Buongiorno e ben ritrovati con il nostro appuntamento mensile sul Dow Jones. Diverse le novità cicliche che marzo ha portat