Mercati azionari: Fed, ritocco al ribasso delle stime di crescita in arrivo?

Scritto il alle 09:51 da cmcmarkets

Non sono attesi cambiamenti nella politica monetaria e di Quantitative easing a conclusione del meeting della Fed stasera. Eppure i mercati attendono di vedere se i banchieri centrali terranno conto degli effetti del prolungato shutdown e dei dati macroeconomici traballanti pubblicati recentemente. Potrebbero farlo ritoccando al ribasso le stime di crescita per l’economia a stelle e strisce, dopo averle leggermente riviste al rialzo a settembre.

Nel mentre si assiste all’ennesimo record di Wall Street i mercati europei continuano a rimanere indietro. Solo il Dax tedesco continua a infilare un record storico dietro l’altro nonostante il membro del board della Bce Ewald Nowotny abbia escluso qualsiasi possibilità di nuovi tagli dei tassi nei prossimi mesi in Eurozona. Questa mancanza di flessibilità della Banca centrale europea appare influenzata dai recenti miglioramenti in alcuni dati macroeconomici pubblicati nelle ultime settimane, non ultimo il Pil spagnolo del terzo trimestre che ha confermato una crescita dello 0,1%, il primo trimestre positivo in due anni. Se confermato questo cosiddetto recupero verrà utilizzato dai policy maker europei come prova che la medicina fiscale stia funzionando, sebbene il 26% di disoccupati in Spagna potrebbero pensarla in maniera diversa. Il commissario europeo Olli Rehn ha dichiarato, in un intervento ieri in California, di vedere una diffusa crescita economica in sviluppo in Europa. Deve godere di una buona vista considerando che solo la Germania, tra i Paesi del Vecchio continente, sta davvero dando segnali stabili di crescita del Pil. Rimanendo in Germania viene reso noto tra poco il tasso di disoccupazione per il mese di ottobre. Il consensus prevede una conferma al 6,9.

Dalla Germania alla Turchia per prendere spunto dalle parole del primo ministro, secondo il quale i prossimi tre-quattro anni saranno caratterizzati da tassi di interesse più elevati negli Usa. L’opinione non sembra coincidere con quella dei mercati i quali sembrano pensare che il Quantitative easing sia destinato a continuare a fronte di un economia in frenata nell’ultima parte dell’anno. La fiducia dei consumatori americani è caduta con forza a ottobre, a 71,2 punti da 80,2 del mese precedente, in parte a causa dello shutdown delle attività governative. In precedenza la delusione era arrivata dal dato headline sulle vendite al dettaglio di settembre. Oggi il dato sull’occupazione Adp potrebbe proseguire sul tema dell’indebolimento. Le attese sono per una creazione di 150.000 posti di lavoro, in discesa dai 166.000 di settembre. Tutto ciò potrebbe portare gli investitori a supporre una revisione al ribasso delle aspettative economiche da parte della Fed, il cui Comitato di politica monetaria si conclude stasera. Considerando che la Federal Reserve aveva rivisto leggermente al rialzo le sue previsioni economiche nella riunione di settembre, il ritocco al ribasso potrebbe essere una naturale conseguenza degli eventi più recenti (shutdown e dati macro in indebolimento). Se tale revisione non dovesse arrivare l’interpretazione dei mercati sarebbe di un posizionamento meno “dovish” da parte della Banca centrale e ciò potrebbe portare a qualche presa di profitto sui mercati.

Michael Hewson, Senior market analyst CMC Markets UK

Il Forex è il mercato più trattato e  il più liquido al mondo. Facendo trading con i CFD sul Forex  i trader possono negoziare qualsiasi volume con spread e margini altamente competitivi. Inoltre, il mercato Forex è meno esposto al rischio di slippage.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
Malgrado i venti di guerra, i mercati tengono bene le quotazioni, anzi, rimbalzano un po' anche se siamo ancora lontani dalle valutazioni di inizio
Dopo un anno di lavoro ci si può sentire già pronti per nuove sfide, facendo scattare il desiderio di un avanzamento professionale. Ma il dubbio
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha dato un segnale importante chiudendo e superando al rialzo il gap down lasciato aperto il 5 febbraio. Importante u
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono se
Il mercato del lavoro è sempre più affollato da lavoratori  con contratti a termine. I giovani, di cui si compone la maggioranza di questi, far
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo