Forex: Draghi potrebbe far muovere l’euro, attesa per la conferenza stampa

Scritto il alle 10:51 da cmcmarkets

In attesa delle riunioni di Bce e BoE il mercato Forex limita i movimenti. L’euro continua a veleggiare sopra 1,35 contro il dollaro, con quota 1,3450 come supporto chiave la cui violazione favorirebbe avventure ribassiste. A sua volta la violazione sarebbe favorita da un taglio dei tassi di interesse da parte della Banca centrale europea, che tuttavia non appare così probabile, o dalla preparazione di un prossimo taglio che il mercato potrebbe leggere nelle parole del governatore della Bce Mario Draghi.

Euro/dollaro

L’euro continua a fare quello che sa fare meglio e scompiglia le aspettative di un movimento al ribasso. Il livello chiave rimane quota 1,3450 e, nonostante la candela engulfing ribassista della passata settimana, rimane aperta la possibilità di un rimbalzo verso 1,3650 con tenuta della trendline di supporto risalente dai minimi a 1,2750. Una caduta di 1,3450, per contro, avvierebbe discese verso 1,3000 per le prossime settimane.

Euro/dollaro daily

Sterlina/dollaro

Il tentativo di rimbalzo di ieri non è riuscito a sostenere la sterlina sopra 1,6110 contro il dollaro. Per ritornare verso area 1,6250 è prima necessario avere ragione di 1,6110. I supporti rimangono quelli in zona 1,5890/5800. L’impostazione ribassista potrà essere mitigata solo con un ritorno sopra 1,6110 mentre una violazione al ribasso di 1,5900 ha il potenziale di innescare un arretramento fino a 1,5750.

Sterlina/dollaro daily

Euro/sterlina

Fino a che il cambio euro/sterlina rimane al di sotto di area 0,8450 l’orientamento del mercato rimane per un movimento verso 0,8330. Solo un recupero di 0,8450 metterebbe in difficoltà questo scenario e permetterebbe al cross di ripresentarsi a 0,8520.

Euro/sterlina, daily

Michael Hewson, Senior market analyst CMC Markets UK

Il Forex è il mercato più trattato e  il più liquido al mondo. Facendo trading con i CFD sul Forex  i trader possono negoziare qualsiasi volume con spread e margini altamente competitivi. Inoltre, il mercato Forex è meno esposto al rischio di slippage.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
Stoxx Giornaliero Buongiorno, non c’è stata l’inversione attesa sullo Stoxx e quindi massimo del 16 marzo alla quota di 3448 punti che div
Le trimestrali USA dominano la scena, giustamente. Sorprendono in positivo, come anche il PIL USA che vola oltre le attese.  Ma attenzione che biso
Ftse Mib: l'indice italiano  si trova nuovamente al test dell'area di prezzo dei 24.000 punti, livello importante di resistenza. Se l'indice dovesse
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo
Molti fondi pensione europei con un patrimonio di circa un miliardo 200 milioni di euro fanno parte di un gruppo di investitori istituzionali  intenz
Nessuna novità o sorpresa all'orizzonte, ennesimo bilancio in rosso degli ultimi anni, una voragine con la banca intorno, una banca fallita alla
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup