L’euro/dollaro oggi guarda ai dati sul mercato del lavoro Usa

Scritto il alle 12:11 da cmcmarkets

Dopo il forte ribasso della vigilia, con la decisione a sorpresa della Bce di tagliare i tassi di interesse in Eurozona, il cambio euro/dollaro attende oggi la pubblicazione dei dati sul mercato del lavoro americano, un altro market mover fondamentale che potrebbe incrementare la spinta al ribasso.

Il flusso di notizie che ha caratterizzato la giornata di ieri ha portato sui mercati un sentore di guerra delle valute. Il restringimento della bilancia commerciale ha contribuito alla crescita del Pil americano nel terzo trimestre, migliore delle attese. L’impatto positivo del dollaro debole è evidente anche nel miglioramento delle performance del settore manifatturiero degli ultimi mesi. Ieri è toccato all’euro. Il brusco calo seguito all’inatteso taglio dei tassi di interesse da parte della Bce è positivo per l’economia europea.

Per la seduta odierna il market mover principale sono i dati sul mercato del lavoro americano. Il consensus prevede che nei settori non agricoli siano stati creati 125.000 nuovi posti di lavoro. Un dato sensibilmente superiore alle attese sarebbe incoraggiante per l’economia statunitense considerando il periodo di shutdown delle attività governative del mese scorso. Sarebbe una conferma dei positivi indici Pmi.

Uno scenario che potrebbe facilmente aumentare la pressione al ribasso sull’euro/dollaro. I mercati sconterebbero la possibilità che la Fed diventi più aggressiva sul programma di tapering. Finora si è cercato di capire quando la Federal Reserve inizierà a ridurre le sue politiche di Quantitative easing mentre in realtà il vero tema è quando il Quantitative easing sarà effettivamente terminato.

Rick Spooner, Market analyst CMC Markets UK

Il Forex è il mercato più trattato e  il più liquido al mondo. Facendo trading con i CFD sul Forex  i trader possono negoziare qualsiasi volume con spread e margini altamente competitivi. Inoltre, il mercato Forex è meno esposto al rischio di slippage.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 1.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
L’euro/dollaro oggi guarda ai dati sul mercato del lavoro Usa, 1.0 out of 10 based on 1 rating
Tags: , , , , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Con le dovute cautele in tema di confronti, sembra davvero di essere tornati alla ormai lontana estate del 2013, quando all'improvviso, mentre ban
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono sempli
Ftse Mib: fallito il tentativo di rimbalzo avviato nelle scorse sedute. Non è dei migliori il quadro tecnico del Ftse Mib che viene respinto nuovamen
Il sistema di previdenza complementare, integrativo di quello obbligatorio, comprende diverse tipologie (fondi pensione negoziali, aperti, polizze ind
Cosa volete che vi dica, il nostro Hedgeye sa sempre sintetizzare in maniera spettacolare nei suoi cartoons la situazione. Noi la sintesi la f
Credo che quanto dovevo dire è stato ben spiegato in TRENDS e di conseguenza non voglio ripetermi. Di certo il mercato non ci offre nulla di nuo
DISCLAIMER – Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono s