Mercati azionari: Ifo sopra le attese, la Germania fa storia a sé

Scritto il alle 10:07 da cmcmarkets

GermaniaI mercati azionari europei hanno aperto le contrattazioni in territorio leggermente positivo. Fa eccezione Piazza Affari che dopo un’ora dall’avvio delle contrattazioni si muove in calo di circa lo 0,2 per cento. Ieri a Wall Street nuovo record storico per il Dow Jones Industrial sopra i 16.000 punti . Il consensus pare aver spostato la data di possibile inizio del tapering al nuovo anno. Nel Vecchio continente focus sul sondaggio Ifo. La Germania appare fare storia a sé in un Europa dove anche la Francia stenta e rischia di scivolare in contrazione nel quarto trimestre dell’anno.

I mercati azionari, dopo l’iniziale ribasso seguito alla pubblicazione delle minute dell’ultima riunione della Federal Reserve, hanno capito di aver sovra reagito sulle prospettive di un avvio del tapering a dicembre. L’uscita dei dati sulle richieste settimanali di sussidi di disoccupazione, migliori delle attese, avrebbero dovuto rinforzare le attese per un ravvicinato avvio del tapering. Tuttavia con il passare del tempo l’analisi del contenuto delle minute della Federal Reserve ha chiarito che l’eventuale intervento sugli acquisti di asset potrebbe arrivare nel nuovo anno e non a dicembre. Il che spiega l’arretramento nel rendimento dei Treasury al di sotto del 2,8% nella tarda serata di ieri nonché il forte rimbalzo di Wall Street e il nuovo record storico per il Dow Jones Industrial sopra i 16.000 punti.

Guardando al Vecchio continente i mercati rimangono preoccupati per la debolezza manifestata dall’economia francese con il rischio di uno scivolamento in contrazione nel quarto trimestre. La Germania, per contro, continua a rafforzarsi nonostante da settembre sia senza governo. Potrebbe essere un modello da seguire, tenere impegnati i politici in qualcosa che non permetta loro di fare danni. Dopo la pubblicazione di un indice Zew migliore delle attese e dopo la crescita dei Pmi manifatturiero e dei servizi comunicata ieri, il test più importante è arrivato oggi con il sondaggio Ifo di novembre che ha superato le attese degli analisti attestandosi a 109,3 punti. Una conferma della forza della crescita tedesca.

In agenda oggi anche l’incontro tra il primo ministro greco Samaras e il cancelliere tedesco Merkel nonché l’incontro dei ministri delle Finanze dell’Unione europea. I piani di bilancio di Spagna e Italia saranno probabilmente al centro dell’attenzione dopo i dubbi sull’adozione di una view giudicata da molti economisti troppo ottimisti.

Michael Hewson, Senior market analyst CMC Markets UK

Il Forex è il mercato più trattato e  il più liquido al mondo. Facendo trading con i CFD sul Forex  i trader possono negoziare qualsiasi volume con spread e margini altamente competitivi. Inoltre, il mercato Forex è meno esposto al rischio di slippage.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
Ftse Mib: l'indice italiano apre oggi in gap up affrontando la resistenza psicologica importantissima dei 24.000 punti. Da verificare già in giornata
La sensazione è che l'Europa questa volta, dopo aver puntato su Macron, si è scelta il perfetto cavallo di Troia italiano, la statua di cera che
o ripeto da quando ho iniziato a scrivere su questo blog, nel lontano 2006. A comandare in borsa alla fine sono sempre loro, gli utili aziendali. Cont
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
PREVISIONE Come vediamo dal grafico mercoledì 17 gennaio dovremmo avere fatto il massimo del Mensile (1,23234), il terzo di questo Trime
Dopo una fase tentennante, il report del CFTC accetta la forza delle riforme di Donald Trump e libera ulteriore forza a favore del trend. Analisi de
Inutile che vado a spiegarvi cosa è il Big Mac Index. Per avere ulteriori informazioni sul Big Mac Index, potete cliccare QUI e avrete un sacco