La Bank ofJapan scuote lo Yen

Scritto il alle 17:57 da Redazione Finanza.com

Dopo la tiepida riapertura settimanale dei mercati caratterizzata dall’assenza della liquidità americana per il President’s Day, si sono affacciati i primi ed importanti temi sul mercato. In primo luogo con la Bank of Japan, la quale afferma la sua credibilità e determinatezza nel perseguire gli obiettivi di politica monetaria tempo fa annunciati, promuovendo una nuova misura di stimolo in ottica di allentamento quantitativo, rivolta però al sistema bancario con l’estensione di un anno e il raddoppio dell’ammontare dei due piani cosiddetti di ‘Stimulating banking Lending Facility’ e ‘Growth-Supporting Funding Facility’.

Ciò ha portato a nuovi e prepotenti deprezzamenti della divisa nipponica la quale, dopo i ribassi della notte, non ha amplificato però i movimenti durante la sessione europea. Per quanto concerne il cambio UsdJpy si nella situazione tecnica in cui i massimi della notte a 102,70 rappresentano la resistenza di riferimento e 102,20 il supporto.

Alle 10:30 vi è stata poi la pubblicazione dell’Inflazione del Regno Unito che si è attestata su base annuale all’1,9% rispetto al dato precedente e alle attese al 2%, provocando veloci vendite di pound che però non sono andate prolungandosi visto il buon aggregato di dati che accompagnavano quello del CPI. Possibilità dunque di vedere il cambio valutario GbpUsd di nuovo sui massimi laddove si rompesse la resistenza tecnica a 1,6740.

Piuttosto piatte le Borse mentre restano sostenute le materie prime con oro che potrebbe ritestare area 1.330 dollari l’oncia ed il petrolio che, messi a segno nuovi massimi da ottobre, potrebbe approdare in area 102,30 dollari al barile.

Davide Marone, analista valutario DailyFX (FXCM)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
Malgrado i venti di guerra, i mercati tengono bene le quotazioni, anzi, rimbalzano un po' anche se siamo ancora lontani dalle valutazioni di inizio
Dopo un anno di lavoro ci si può sentire già pronti per nuove sfide, facendo scattare il desiderio di un avanzamento professionale. Ma il dubbio
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha dato un segnale importante chiudendo e superando al rialzo il gap down lasciato aperto il 5 febbraio. Importante u
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono se
Il mercato del lavoro è sempre più affollato da lavoratori  con contratti a termine. I giovani, di cui si compone la maggioranza di questi, far
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo