Archivi del mese: giugno 2014

Scritto il alle 08:10 da Redazione Finanza.com

Ieri la volatilità dei mercati è stata abbastanza sostenuta, se confrontata con la media degli ultimi tempi, con le borse americane a fare da traino ai mercati con dei tentativi di discesa che hanno trascinato con sé anche le borse … Continua a leggere

Scritto il alle 17:27 da Redazione Finanza.com

Proseguono al rialzo gli indici a Wall Street nonostante il tonfo del Pil del primo trimestre. La stima finale è stata rivista a -2,9% annualizzato dal -1% della prima lettura e -1,8% del consenso. È il dato peggiore dal 1° … Continua a leggere

Scritto il alle 17:37 da Redazione Finanza.com

Proseguono in frazionale calo gli indici a Wall Street dopo i record fatti segnare la scorsa settimana e nonostante i dati macro migliori delle attese. Le vendite di abitazioni esistenti a maggio hanno registrato un balzo quasi del 5%, con … Continua a leggere

Scritto il alle 09:08 da Redazione Finanza.com

Nulla di nuovo quindi sul fronte Federal Reserve. Quello di ieri, e questo era in larga parte prevedibile, si è dunque rivelato un non evento nel quale l’istituto centrale americano ha di fatto compiuto un ulteriore step nel senso del … Continua a leggere

Scritto il alle 17:54 da Redazione Finanza.com

Fra poche ore la commissione operativa della Federal Reserve comunicherà le proprie decisioni in materia di politica monetaria al termine del meeting del Board di due giorni. Crediamo che i membri del FOMC sceglieranno di lasciare i tassi d’interesse invariati … Continua a leggere

Scritto il alle 17:53 da Redazione Finanza.com

Proseguono in frazionale calo gli indici a Wall Street dopo i dati macro odierni. Il tasso d’inflazione è salito a maggio dello 0,4% rispetto al mese precedente. Si tratta del maggior performance da febbraio 2013. Forte rialzo dei prezzi relativi … Continua a leggere

Scritto il alle 08:56 da Redazione Finanza.com

Saxo Bank, banca danese del trading online e specialista degli investimenti, ha invitato i traders a prevedere l’esito della Coppa del Mondo, basandosi non sulle qualità sportive, bensì su variabili economiche. La competizione farà riferimento ai gruppi del torneo ufficiale … Continua a leggere

Scritto il alle 17:29 da Redazione Finanza.com

Seconda seduta consecutiva in calo per le borse mondiali dopo le figure contrastanti delle vendite al dettaglio statunitensi. Il dato di maggio è stato ben al di sotto delle attese sia quello generale (+0,3% m/m contro +0,6% atteso) che quello … Continua a leggere

Scritto il alle 18:36 da Redazione Finanza.com

Respirano gli indici azionari mondiali dopo la revisione al ribasso della crescita da parte della Banca Mondiale. Gli investitori hanno approfittato di questa news per portare a casa i profitti dopo la recente corsa dei listini azionari. Non ci sono … Continua a leggere

Scritto il alle 18:05 da Redazione Finanza.com

Grazie alle novità promosse dalla BCE e ai dati sul mondo del lavoro statunitense è tornata un po’ di volatilità sul mercato dei cambi. L’indice ATR – Average True Range (indicatore di analisi tecnica per la volatilità) sul grafico giornaliero … Continua a leggere

Articoli Recenti dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
La volatilità non è più quella del 2017. Il mercato sta evidentemente cambiando pelle ma non per questo è diventato incomprensibile. Anzi, in qu
Stoxx Giornaliero Buongiorno, Stoxx che dà vita ad una nuova struttura ciclica di indice di grado mensile dal minimo di lunedì 26 marzo alla
DJI Giornaliero Buongiorno e ben ritrovati con il nostro appuntamento mensile sul Dow Jones. Diverse le novità cicliche che marzo ha portat
Il tantra dei gestori, negli ultimi mesi, è stato senza dubbio questo: diminuire la duration dei portafogli. C’è della logica, ci mancherebbe
Il Ftse Mib apre in lieve correzione dopo l'impulso rialzista di ieri ma resta sopra i supporti più importanti, a cominciare dalla ex resistenza in z
La cornucopia delle pensioni è approntata ma non si decide a elargire i suoi frutti. E’ un gran parlare di modifiche, riforme, soppressione di ques
Ma davvero c'era qualche ingenuo che credeva che le trattative tra gli Stati Uniti e la Cina per evitare una vera e propria guerra commerciale era