FOCUS NON FARM PAYROLLS USA: nuovi posti di lavoro ancora in forte rialzo, salari e tasso di partecipazione però deludono

Scritto il alle 15:21 da Redazione Finanza.com

stati uniti, usa, dicembre 2014, dati mercato lavoro, tasso disoccupazione, NON FARM PAYROLLS USA, nonfarm payrolls, salari

Il Dipartimento del Lavoro statunitense ha comunicato che a dicembre sono stati creati 252 mila nuovi posti di lavoro, sopra le attese che erano ferme a +240 mila unità.  Il tasso di disoccupazione è sceso al 5,6% (dal 5,8% del mese precedente), che si conferma essere il dato più basso da giugno 2008. Rivisti al rialzo i dati di ottobre (da +243 mila a +261 mila unità) e di novembre (da +321 mila a +353 mila unità).  Nel 2014 sono stati creati in media 246 mila nuovi posti di lavoro al mese, in netto rialzo dai 194 mila del 2013. Il tasso di partecipazione al lavoro è rimasto sui minimi dal 1977, al 62,7%, elemento questo che vanifica i miglioramenti del tasso di disoccupazione. Deciso calo per la crescita media dei salari, che a dicembre si è attestata all’1,7% a/a, dal 2% del mese precedente.

Sebbene le figure dipingono un quadro solido di ripresa per l’economia Usa, gli operatori guardano con timore al  rallentamento nella crescita dei salari, elemento questo di grande interesse per la Fed. Al di la di tutto, questi dati spostano di poco il timing di rialzo dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve. Dopo le recenti minute si era creato un certo consenso tra gli operatori per una revisione dei tassi tra aprile e giugno. Le figure odierne potrebbero far pendere l’ago della bilancia verso giugno.

I mercati intanto sembrano apprezzare i dati. Dopo la pubblicazione del report, a Wall Street, i future sul Dow Jones hanno accelerato, superando quota 17.900 punti. Anche in Europa, i listini hanno ridotto le perdite della mattinata. Tra le valute abbiamo assistito a forti acquisti sul dollaro statunitense, con il cambio Eur/Usd che si è spinto nuovamente verso i minimi di ieri, in area 1,1760.

VINCENZO LONGO
Market Strategist IG

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
Ftse Mib: l'indice italiano apre oggi in gap up affrontando la resistenza psicologica importantissima dei 24.000 punti. Da verificare già in giornata
La sensazione è che l'Europa questa volta, dopo aver puntato su Macron, si è scelta il perfetto cavallo di Troia italiano, la statua di cera che
o ripeto da quando ho iniziato a scrivere su questo blog, nel lontano 2006. A comandare in borsa alla fine sono sempre loro, gli utili aziendali. Cont
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
PREVISIONE Come vediamo dal grafico mercoledì 17 gennaio dovremmo avere fatto il massimo del Mensile (1,23234), il terzo di questo Trime
Dopo una fase tentennante, il report del CFTC accetta la forza delle riforme di Donald Trump e libera ulteriore forza a favore del trend. Analisi de
Inutile che vado a spiegarvi cosa è il Big Mac Index. Per avere ulteriori informazioni sul Big Mac Index, potete cliccare QUI e avrete un sacco