Mercati finanziari: effetto Draghi sull’Euro, Dax sugli scudi

Scritto il alle 17:32 da Redazione Finanza.com

borse europa, qe, bce, quantitative easing, primo mese, primo mese qe, acquisti qe, totale acquisti, mario draghi, eurozona, bond, sovranazionali, titoli di stato, italia, germania, grecia, francia

La volatilità stagnante di questa settimana – complici il mitigarsi delle tensioni in Cina i cui mercati resteranno chiusi fino a lunedì prossimo – è stata ripristinata con veemenza nella giornata di oggi grazie alle comunicazioni da parte della BCE che per bocca del governatore Draghi, dopo aver naturalmente deciso di non variare il corridoio dei tassi di interesse, ha operativamente stabilito la possibilità da parte dell’istituto centrale di innalzare il limite di acquisti di titoli su singole emissioni dal 25% al 33% nell’ambito del piano di Quantitative Easing. L’importo dei 60 miliardi resterà invece invariato su base mensile.

Di rilievo è stata anche la dichiarazione per la quale Draghi ha parlato di possibilità comunque di estensione del piano, nell’alveo delle caratteristiche di flessibilità e capacità dell’istituto di Francoforte. Il tono da “colomba” del banchiere centrale ha portato ad ampi deprezzamenti dell’euro, arrivato contro il dollaro americano sugli importanti supporti a 1,1115 e con possibilità di estensioni multiday verso area 1,10.

Euforia sui listini azionari con il benchmark Dax che ha esteso i rialzi del mattino, peraltro molto tecnici, fino alle resistenza a 10.380 punti. In caso di superamento di quest’ultimo, lecito attendersi degli apprezzamenti importanti verso area 10.650.

Davide Marone
Fxcm Italia

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
Malgrado i venti di guerra, i mercati tengono bene le quotazioni, anzi, rimbalzano un po' anche se siamo ancora lontani dalle valutazioni di inizio
Dopo un anno di lavoro ci si può sentire già pronti per nuove sfide, facendo scattare il desiderio di un avanzamento professionale. Ma il dubbio
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha dato un segnale importante chiudendo e superando al rialzo il gap down lasciato aperto il 5 febbraio. Importante u
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono se
Il mercato del lavoro è sempre più affollato da lavoratori  con contratti a termine. I giovani, di cui si compone la maggioranza di questi, far
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo