Trading online: fino al 31 gennaio commissioni zero sulle azioni con ActivTrades

Scritto il alle 14:13 da Redazione Finanza.com

trading online, broker, activtrades, commissioni zero, azioni, italia, borsa italiana, cfd, contract for difference, London Stock Exchange, NASDAQ, NYSE

Il 2016 è ancora agli albori mentre ActivTrades ha già i motori caldi e su di giri. Le Feste natalizie sono ormai concluse ma non per il noto broker londinese, con sede anche in Italia, che ha deciso di proseguire la promozione sui CFD azionari: fino al 31 gennaio i trader clienti di ActivTrades potranno negoziare le azioni senza alcuna commissione né costi d’accesso.

Il termine previsto inizialmente dalla promozione era il 15 gennaio. Il grande consenso riscontrato tra i trader italiani ha portato il broker ad estendere l’iniziativa fino a fine gennaio 2016. I trader di ActivTrades potranno quindi continuare a operare tramite i CFD sui titoli azionari delle maggiori borse mondiali, incluse London Stock Exchange, NASDAQ, NYSE, Deutsche Börse e Borsa Italiana, senza pagare alcuna commissione sugli ordini e senza sostenere alcun costo per l’accesso ai mercati. Con i CFD di ActivTrades è possibile operare in entrambe le direzioni del mercato: al rialzo (aprendo quindi posizioni long) e al ribasso (short).

Le condizioni standard erano già fra le più accessibili sul mercato, con commissioni allo 0,05% e minimo di 1 solo euro, ma solo fino al 31 gennaio resteranno completamente azzerate. Allo stesso modo, saranno assenti anche i costi fissi mensili che i trader devono sostenere per accedere alle numerose borse valori comprese nell’offerta di ActivTrades.

Per intenderci, basti considerare che aprendo un ordine per negoziare 100 azioni di FCA, per un controvalore di 1.300 euro, la commissione consueta è pari a 1 euro (alla quale bisogna sommare 1 euro alla chiusura). Ciò continua a non essere applicato durante il periodo di validità della promozione.

Ancora, nel caso di una posizione per un volume di 20.000 euro, il vantaggio sarà maggiore, consentendo un risparmio di 10 euro in fase di apertura ed altrettanti alla chiusura, per un totale di 20 euro. Ne risulterà decisamente favorita anche l’operatività a brevissimo periodo, che ѐ di norma quella maggiormente influenzata dalle commissioni.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup
Sembrava una settimana piatta e forse persin noiosa. In realtà è stata ricchissima di spunti che spesso l'occhio del trader non ha colto. Ma l'i
Per fare un quadro tecnico e ciclico sul futures Dax, presento il Battleplan Biennale che per ora sembra rispettato con buona precisione. Dovrebbe es
Oggi rifacciamo il punto sul lungo periodo dell'FTSEMIB, il quale ha visto partire l’ultimo Intersemestrale formato da due Intermestrali in corrispo
Oggi analizzeremo il mercato americano più importante, ovvero l’S&P500. Nell’immagine si nota il Battleplan del ciclo Biennale che è abbast
Maggiore consumo di carburante, anomalie e perdita di potenza al motore. Sarebbero queste le più frequenti anomalie riscontrate da quasi metà de
Giusto per comprendere come funziona il più Europa, dopo le recenti dichiarazioni Moscovici... Moscovici: "Voto italiano un rischio politico per
Ftse Mib: dopo la corsa di oltre il 7% avviata il 4 gennaio, il listino italiano sembra prendere una pausa in area 23.600 punti. Il movimento al rialz