America: domani attesi Nonfarm Payrolls in recupero dopo dati ADP

Scritto il alle 17:48 da Redazione Finanza.com

stati uniti, nonfarm payrolls, non farm payrolls, NFP, marzo, febbraio, 2016, mercato lavoro, america, usa, tasso disoccupazione, adp, dati macro

Mentre in Europa le vendite al dettaglio crescono dello 0,4% mensile, realizzando una crescita annuale al livello minimo dell’1,4%, il focus si sposta oltreoceano sulla più solida economia statunitense.

Dopo gli ultimi dati in aumento su redditi e consumi di gennaio, entrambi cresciuti dello 0,5% (mantenendo il +4% annuale), il Pil appare sempre più forte dopo la salita dell’1% dell’ultimo trimestre. Anche produzione industriale e vendite al dettaglio, la cui crescita sta tornando verso la soglia del 2%, allontanano le paure di recessione, come confermato dal punto guadagnato dall’indice di fiducia dei consumatori (salito a 91,7).

Se i dati macroeconomici descrivono un panorama tutt’altro che preoccupante, almeno per quanto riguarda il fronte interno, non cambiano tuttavia idea i mercati, il cui umore diverge sempre di più dalla prospettiva macroeconomica, in una fase caratterizzata da incertezza e avversione al rischio.

La probabilità di un rialzo per la riunione del FOMC del 16 marzo ha infatti abbandonato lo zero senza però superare il 10%, sfiorando appena il 54% tra dicembre e febbraio 2017, sebbene ieri il presidente della Federal Reserve di San Francisco, John Williams (che tuttavia non vota i tassi d’interesse) abbia minimizzato i timori di un rallentamento grazie a una domanda interna tutt’altro che fiacca, apparentemente in grado di controbilanciare le minacce provenienti dall’estero.

Nell’equilibrio tra obiettivi di inflazione e occupazione, il mercato del lavoro è il target che reagisce più velocemente ai cambiamenti macroeconomici. Insieme ai nonfarm payrolls, attesi domani a 195k con un tasso di disoccupazione del 4,9% (-0,8pp annuali), sono i salari e la loro crescita a influenzare il mercato.

nonfarm payrolls, usa, stati uniti, america, mercato del lavoro, stime, attesa, dati, 2016, febbraioFonte: Saxo Bank Italia

Il trend di più lungo periodo delle jobless claims rassicura sul crollo degli utlimi NFP a +151k, che seppur consistente, si trova ancora all’interno di un’area adeguata ad una fase di ripresa per un’economia sviluppata.

Intanto ieri i dati dell’ADP Research Institute hanno stupito positivamente anticipando una probabile sovraperformance dei NFP. Il personale del settore privato ha registrato infatti 214k nuove entrate nel mese di febbraio (contro attese per +190k), un incremento del 2,8% superiore alla media annuale, il cui 40% è concentrato su imprese con meno di 20 dipendenti. Le aspettative per i NFP di venerdi, che già erano rimaste costanti a +190k, senza incorporare lo scarto di gennaio, sono intanto state corrette a +195k.

disoccupazione americana, disoccupazione, senza lavoro, tasso disoccupazione, america, usa, stati uniti, 2016, stime, datiFonte: Saxo Bank Italia

 

Team SAXO Bank Italia

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Mercati colpiti duramente dallo scandalo della privacy sui social network. Ma non dimentichiamo il neo protezionismo e la guerra diplomatica contro
Oggi vorrei parlare di numeri e criptovalute, sia per fare una breve riflessione su quello che sta succedendo in queste ultime settimane, sia per
Il Fondo Monetario Internazionale bacchetta l’Italia perché la spesa pensionistica è troppo alta a scapito di quella assistenziale che viceversa
Sempre più spesso nelle strade italiane si vedono circolare auto con targhe straniere (Romania, Bulgaria e Svizzera sono le più diffuse). Turismo in
Nella nuova sezione del blog ABBONAMENTO VIEW GIORNALIERA EURO DOLLARO, descrivo in dettaglio le caratteristiche di questo nuovo servizi
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono sempli
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono sempli
Sembra incredibile ma il mercato si è magicamente svegliato ed ha capito che forse, nel mondo dei social network, c’è un problema di privacy.