Cerca nel Blog

Elezioni Usa 2016: 6 punti chiave sull’elezione di Donald Trump

Scritto il alle 15:27 da Redazione Finanza.com

trump, donald, presidente stati uniti, 2016, elezioni presidenziali, usa, america, hillary clinton, reazione, mercato

Contro ogni sondaggio, il 45° Presidente americano è stato indicato Donald Trump. La vittoria contro la democratica Hillary Clinton ha causato forti perdite in avvio di seduta delle principali finanziarie del Vecchio continente. Di seguito pubblichiamo 6 punti chiave sull’elezione di Trump individuati dagli esperti di Saxo Bank:

• Più che vittoria di Trump si è trattato della diaspora dell’elettorato fedele alla Clinton, che rimprovera lo stallo della politica americana negli ultimi anni

• Forex: andamento in linea con quanto previsto, con USD in ribasso contro le valute rifugio, toro con le valute rischiose (MXN fortemente penalizzato)

• Il risultato delle elezioni potrebbe cambiare l’intero scenario creato dalla Brexit, con il sentiment anti-establishment in aumento: occhi puntati sull’Italia

• Azioni: opportunità di acquisto con il DAX in area 9.800

• Materie prime: l’opposizione di Trump al libero scambio potrebbe portare al rallentamento della crescita e mettere pressione sul greggio ma deve essere presa in considerazione l’eventuale reintroduzione delle sanzioni all’Iran. L’oro può offrire spunti convinti al rialzo solo in caso di chiusura sopra $ 1.330: in tal caso, focus sul livello 1.375

• Obbligazioni: i rendimenti precipitano di fronte al risultato sorprendente delle elezioni con il rendimento del Treasury a 2 anni giù di venti punti base

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli Recenti dal Network
Malgrado il peggioramento del sentiment sul mercato a causa delle difficoltà sulla legge che va a modificare l'Obamacare, notiamo sui derivati una
L'Agcom è entrata in scivolata contro le compagnie telefoniche vietando le tariffe a 28 giorni su rete fissa, che negli ultimi tempi stavano prendend
Attenzione al cambio di tendenza. Tutti si aspettavano un petrolio dominatore nel 2017. In realtà, al raggiungimento del target a 50 $ abbiamo i
Il FTSE Mib storna in direzione dei 20mila punti. Per l'operatività odierna da monitorare, oltre la tenuta della soglia psicologica, quella dei minim
Guest post: Trading Room #243. Il FTSEMIB chiude il gap lasciato aperto la settimana scorsa e successivamente abbiamo assistito ad un pronto recuper
INDICATORI TRE GIORNI, WEEKLY, MENSILE, TRIMESTRALE Pubblico oggi gli indicatori ciclici relativi all'Articolo di Domenica 26 Marzo 2017.
Il 25 marzo del 1957 furono firmati a Roma da sei paesi, Italia, Francia, Germania, Olanda, Belgio e Lussemburgo, i trattati istitutivi della Comu
TRUMP SAYS HE DIDN'T RUSH HEALTH BIL Quando ho letto questa farse l’altra sera, ho percepito seriamente che Donald Trump si sentisse sconfitt