Archivi tag: grecia

Scritto il alle 14:01 da Redazione Finanza.com

La democrazia funziona quando a decidere sono in due e uno è malato (Winston Churchill). Questo disse Churchill, incomparabile statista almeno quanto estensore di immortali aforismi, e ben si addice alla attuale situazione europea. Ora, sarebbe facile rispondere che peccato … Continua a leggere

Scritto il alle 12:59 da Redazione Finanza.com

Nonostante la crisi della Grecia sia ancora lontana dal vedere una “accettabile” conclusione, una cosa possiamo già dire di averla imparata: l’Europa non esiste. La totale assenza di una coesione di intenti e quindi di una politica comune, più o … Continua a leggere

Scritto il alle 16:42 da Redazione Finanza.com

La “tragedia greca” potrebbe durare più a lungo di quanto previsto dal momento che: un’eventuale soluzione sarà parziale, e quindi non risolutiva; il prossimo 20 luglio sarà il grande D-day, dove “D” sta per “Danger” (pericolo, ndr); potranno essere introdotti … Continua a leggere

Scritto il alle 14:46 da Redazione Finanza.com

Cara Banca Centrale Europea, complimenti vivissimi per le tue recenti iniziative. Il programma di Quantitative Easing è stato un clamoroso successo finora, e tutti noi siamo rimasti molto ben impressionati dall’impatto che si è avuto sui mercati finanziari europei. In poche … Continua a leggere

Scritto il alle 17:01 da Redazione Finanza.com

Seconda seduta in deciso calo per gli indici europei che hanno chiuso la settimana con la peggior performance da oltre 3 mesi. Il DAX ha registrato un calo settimanale del 5%, il dato più brutto da dicembre scorso, mentre il … Continua a leggere

Scritto il alle 16:07 da Redazione Finanza.com

Una Pasqua di sorrisi, mi riferisco all’incontro di domenica del ministro delle finanze greco Varoufakis con il numero uno del Fondo Monetario Internazionale Christine Lagarde, che però non è servita alla causa ellenica. Il ministro greco si è sicuramente presentato … Continua a leggere

Scritto il alle 17:45 da Redazione Finanza.com

Chiudono in territorio positivo gli indici del Vecchio Continente dopo i buoni dati sugli indici PMI e nonostante le cattive notizie arrivate sul fronte Grecia. A marzo il comparto manifatturiero della zona euro ha mostrato una sensibile accelerazione dell’attività economica, … Continua a leggere

Scritto il alle 17:28 da Redazione Finanza.com

Oggi pubblicati importanti dati macroeconomici che hanno mosso i mercati valutari. In Eurolandia è stato reso noto che la disoccupazione a febbraio è scesa dall’11,4% all’11,3% ma ha deluso le attese fissate su un calo maggiore all’11,2%. L’inflazione non riesce … Continua a leggere

Scritto il alle 18:48 da Redazione Finanza.com

Partenza di settimana sprint per le borse europee, sostenute dalle operazioni di M&A e dai dati macro positivi. I mercati sembrano aver snobbato le notizie arrivate sul fronte Grecia. La bozza di riforme inviata da Atene ai creditori europei durante … Continua a leggere

Scritto il alle 17:50 da Redazione Finanza.com

Giocando per una volta con la teoria del complotto, avevo dichiarato che la ormai famigerata lettera di intenti presentata dalla Grecia all’Eurogruppo era stata scritta sotto la dettatura della BCE. Una provocazione, ovviamente. A dire il vero, a leggere le … Continua a leggere

Articoli Recenti dal Network
FTSE Mib: l'indice apre al ribasso rompendo in gap down il supporto statico dei 22.200 punti e la trend line rialzista di breve periodo descritta dai
Ieri Mario Draghi nella conferenza stampa di fine anno, ha detto che la BCE non ha discusso dell'eventualità di slegare il QE dall'andamento del
A tutt’oggi non è ancora sufficientemente definito cosa indichi l’espressione “investire in economia reale”, perché tutti gli investimenti a
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2017 Setup Mensile:
La sfida low cost nei cieli si sposta sempre di più sulle rotte intercontinentali e Norwegian Airlines lancia 4 nuove rotte transatlantiche tra c
I mercati sono in bolla. Vero ma come sempre accade, non certificabile. Sono sempre pronte delle giustificazioni che vanno a supportare tesi rialz
FTSE Mib: indice oggi alle prese con il pull back verso 22.500 punti, dopo la seduta debole di ieri negativa per il listino. I corsi infatti dopo aver
A parte i soldi che si ricevono e la vita da nababbi in giro per il mondo a parlare del nulla, il ruolo del banchiere centrale deve essere davvero