Cerca nel Blog

Archivi tag: oro

Scritto il alle 12:10 da Redazione Finanza.com

A pochi giorni dall’appuntamento elettorale che si terra domenica 23 aprile in Francia crescono l’attesa e l’incertezza all’interno dei mercati finanziari. Con un esito finale tutt’altro che scontato, la corsa all’Eliseo potrebbe riservare sorprese ed avere ricadute sui mercati delle … Continua a leggere

Scritto il alle 12:30 da Redazione Finanza.com

È stata un’altra settimana di passione sul fronte politico e finanziario. Martedì, l’inattesa vittoria di Trump ha generato onde d’urto su tutti i mercati globali, dalle valute all’azionario alle materie prime e soprattutto alle obbligazioni, che stanno ora cercando di … Continua a leggere

Scritto il alle 13:30 da Redazione Finanza.com

Dopo quattro settimane consecutive, il rally delle commodities ha segnato uno stop mentre il dollaro continua a rafforzarsi. L’euro, valuta più attivamente scambiata sui mercati di tutto il mondo contro il dollaro, è scesa sotto €1.09 toccando il suo livello … Continua a leggere

Scritto il alle 17:40 da Redazione Finanza.com

Le materie prime si sono impennate per la prima volta in tre settimane con acquisti su ampia scala che hanno supportato la maggior parte dei settori. Il dollaro ha continuato ad indebolirsi e questo probabilmente ha contribuito in parte alla … Continua a leggere

Scritto il alle 18:15 da Redazione Finanza.com

Il Regno Unito ha votato per lasciare l’Unione Europea, uno shock acuito dalla propensione dei mercati per il “Remain” fino a poche ore prima dell’esito finale. Il terremoto sui tassi di cambio della sterlina ha staccato facilmente la fase più … Continua a leggere

Scritto il alle 12:13 da Redazione Finanza.com

Alla fine il Regno Unito ha deciso di lasciare l’Unione Europea, con un voto che il Financial Times definisce: “La più grande scossa dalla caduta del muro di Berlino. Si è tornati indietro di settant’anni, nell’integrazione europea”. Infatti, l’esito del … Continua a leggere

Scritto il alle 13:20 da Redazione Finanza.com

Il 2016 ha visto tornare a splendere le quotazioni dell’oro, con il metallo prezioso che in questi primi mesi dell’anno ha maturato una performance del 17%. Normale che in un contesto caratterizzato da un’elevata volatilità e da una grande incertezza … Continua a leggere

Scritto il alle 11:09 da Redazione Finanza.com

Le materie prime sono salite per la seconda settimana consecutiva, grazie alle spinte provenienti da più fronti che hanno aiutato a compensare il rafforzamento del dollaro. La Cina, con i dati relativi a crescita e commercio, si è confermata un’economia … Continua a leggere

Scritto il alle 15:05 da Redazione Finanza.com

Dopo tre settimane di andamento laterale, il Bloomberg Commodity Index, che riflette l’andamento dei prezzi di molte importanti materie prime, ha raggiunto il massimo degli ultimi tre mesi. La salita è stata guidata dal settore energetico: la benzina è schizzata … Continua a leggere

Scritto il alle 18:30 da Redazione Finanza.com

Nuovo tonfo delle borse europee che iniziano così la settimana proprio come l’avevano chiusa lo scorso venerdì. Il sentiment sul mercato continua a deteriorarsi di seduta in seduta, anche in mancanza di notizie di rilievo. Durante il week end, la … Continua a leggere

Articoli Recenti dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2017 Setup Mensile:
Dax 30 maggio 23, 2017 Nel grafico è mostrato il dax su scansione giornaliera. Dal dicembre 2016 la direzionalità rialzista è ingabbiat
Il crowdfunding prende sempre più piede in Italia con un incremento di piattaforme, utilizzatori e di giro d’affari. Nate nel Regno Unito e USA nel
Dopo lo stacco dei dividendi che ha interessato diversi componente del paniere FTSE Mib, l'indice di riferimento di Piazza Affari quest'oggi prova a r
Nelle settimane passate ho messo in evidenza, soprattutto utilizzando alcuni indicatori particolari come il CESI, quanto l’economia USA stesse d
Sempre a proposito del dollaro, la cui debolezza ha tenuto banco nell'ultima settimana anche a causa del rischio di impeachment del Presidente Trump,
Come di consueto analizziamo la situazione ciclica sul Future Dax. Ad oggi il target di arrivo non è cambiato e resta stabile in area 13.000/13.500
Direi che i presupposti per una nuova Europa Unita ci sono tutti, anche perché le dichiarazioni sembrano proprio indirizzate ad un progetto comun